Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Teatro | “LA MASCULA” DI E CON EGIDIA BRUNO (in lingua italiana) | CICLO “PASSIONI OLIMPICHE”

1.La+Mascula

Nel monologo “La mascula”, l’autrice e interprete Egidia Bruno, ispirandosi liberamente al racconto omonimo vincitore del premio Troisi 2002, racconterà per il pubblico dell’Istituto Italiano di Cultura la storia di Rosalba, una giovane calciatrice che vive in un piccolo paese del Meridione e coltiva la propria passione sportiva nonostante i pregiudizi dei compaesani. Una storia di riscatto che va oltre gli stereotipi di genere, accompagnata dalle musiche composte per l’occasione dal maestro Enzo Jannacci.

di Egidia Bruno e Enzo Jannacci
con Egidia Bruno
regia di Enzo Jannacci

(Spettacolo in lingua italiana, durata ’75 min)

Un’attrice sola in scena. Una voce femminile per raccontare la storia di Rosalba detta “la mascula” a cui piace giocare a pallone. La storia di una passione, quella per il pallone, vissuta per quello che è e non per quello che gli altri vogliono che sia. La storia di un modo diessere, inconsapevole della sua purezza, e forse per questo ancora più libero. La storia di una libertà che non ha bisogno di provocare. Esiste, c’è. E questo basta a minacciare gli altri e la loro normalità. Dimenticando, tutti, che Rosalba né si sente anomala, né si interessa dei fatti degli altri. E se gli altri si sentono sperduti sono fatti loro. E solo lei potrà decidere quale sarà il suo di “fatto”. Egidia Bruno

Prenotazioni qui