Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

COMUNICATO STAMPA Cerimonia di consegna della Médaille de Vermeil de la ville de Paris a Ferruccio Soleri

Medaglia Vermeil

Cerimonia di consegna della Médaille de Vermeil de la ville de Paris a Ferruccio Soleri

Palazzo Marino, Milano

Venerdì 12 gennaio 2024

 

Questa mattina a Palazzo Marino a Milano in presenza del Sindaco di Milano Giuseppe Sala è stata consegnata la Médaille de Vermeil de la ville de Paris a Ferruccio Soleri

A rappresentare la sindaca de la ville de Paris Anne Hidalgo e consegnare la medaglia è stato il vice sindaco Arnaud Ngatcha, dopo le parole di ringraziamento e di encomio del sindaco di Milano Giuseppe Sala è intervenuto il direttore dell’Istituto italiano di cultura di Parigi Antonio Calbi che ha ripercorso la lunga carriera di Soleri e il suo essere stato il più celebre e longevo Arlecchino di tutti i tempi. Il direttore ha ricordato inoltre il ruolo che i comici dell’arte italiani hanno avuto nello sviluppo del teatro francese; I vent’anni di esilio a Parigi di Carlo Goldoni, richiesto dal re a Versailles come maestro di lingua e cultura italiana per i suoi figli e la fondazione del teatro d’Europa da parte di Giorgio Strehler e il Ministro della cultura Jack Lang.

Emozionanti le poche parole di ringraziamento da parte dell’attore a cui è stata dedicata la serata d’onore dello scorso 6 novembre all’istituto italiano di cultura di Parigi.

Alla cerimonia di questa mattina hanno presenziato l’Assessore alla cultura della città di Milano Tommaso Sacchi, il Sovrintendente del Teatro alla Scala di Milano Dominique Meyer e dal Piccolo Teatro il Presidente Piergaetano Marchetti, il consigliere Massimiliano Finazzer Flory e il direttore Claudio Longhi. Inoltre presenti la Consule Génerale Adjointe Rachel Caruhel, Antonella Croci dell’Institut Francais di Milano.

A sostenere l’attore, la moglie Bianca, la figlia Ludovica, gli amici Carlo Boso direttore dell’AIDAS Académie internationale des arts du spectacle di Versailles, Claudio de Maglio direttore della Nico Beppe di Udine e gli attori della compagnia Alessandra Gigli e Sergio Leone

Per informazioni: Francesco Boscolo Lisetto

iicparigi@esteri.it