Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Imparare l'Italiano

 

Imparare l'Italiano

L'Istituto italiano di cultura propone:

Lo staff degli insegnanti dell’Istituto Italiano di Cultura è costituito da docenti madrelingua e possiedono l'esperienza adeguata per insegnare al pubblico adulto, sono formati in Italia e diplomati nell'insegnamento dell'italiano a stranieri.

L’approccio è comunicativo e dinamico e pone l'accento sullo sviluppo delle competenze scritte e orali, attraverso il lavoro di gruppo.

A corredo dei libri di testo, gli insegnanti si avvalgono di altri materiali di supporto (articoli di giornale, canzoni, film e altro materiale autentico sull'attualità) per dare agli studenti la possibilità di cimentarsi con le più diverse forme di comunicazione contemporanea e migliorare le loro abilità comunicative.

 

                                        ***                    ***                ***                    ***                    ***                    ***   

 

Ogni anno due milioni di studenti frequentano corsi di lingua italiana fuori dall’Italia, in tutti i paesi del mondo. 

L’Italiano è una lingua di cultura. Conoscerlo significa avere accesso a un patrimonio letterario di fondamentale importanza per la storia dell’Europa, a testi umanistici e scientifici di valore, alla produzione teatrale, musicale, operistica, cinematografica e televisiva italiana.

L’Italiano è una lingua di studio. Sono molti gli studenti che ogni anno decidono di frequentare le nostre Scuole, le nostre Università, le nostre Accademie, le nostre biblioteche.

L’Italiano è una lingua di lavoro. Manager, investitori, tecnici, maestranze, lavoratori entrano in contatto con il mondo industriale, artigianale e dei servizi italiano che varca le frontiere del nostro paese.

E parlando Italiano la visita al nostro paese e alla sua gente ospitale e accogliente diventa un autentico piacere, tra città d’arte e meraviglie della natura.


Luogo:

11