Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CAHIERS DE L’HÔTEL DE GALLIFFET / Nicola Chiaromonte: un intellettuale eretico

Data:

24/11/2022


CAHIERS DE L’HÔTEL DE GALLIFFET / Nicola Chiaromonte: un intellettuale eretico

La pubblicazione nella collana dei Cahiers de l'Hôtel de Galliffet di una nuova raccolta di suoi saggi, La tyrannie moderne et autres écrits politiques, in gran parte inediti in Francia e per la prima volta riuniti in un unico volume, offre l'opportunità di comprendere meglio il pensiero di una delle maggiori personalità della cultura politica italiana del XX secolo, Nicola Chiaromonte (1905-1972).

Esiliato a Parigi dal 1934 al 1940, nel 1941 Chiaromonte si rifugiò negli Stati Uniti, dove pubblicò numerosi articoli su Politics, Partisan Review, The Nation, The New Republic. Nel dopoguerra, tornato in Italia, cercò di riunire intellettuali americani - in particolare Dwight Macdonald, Mary McCarthy e Hannah Arendt - e scrittori francesi a cui sisentiva vicino: André Malraux e Albert Camus, in un progetto culturale comune ispirato a un autentico e profondo antitotalitarismo.

Con la partecipazione di Frédéric Attal (Université Polytechnique Hauts de France), Cesare Panizza (Università del Piemonte Orientale), Maurizio Serra (Académie Française) ed Éric Vial (Université de Cergy-Pontoise). Moderazione: Paolo Grossi (Cahiers de l'Hôtel de Galliffet).

Evento organizzato con la collaborazione dell'Associazione Amici di Nicola Chiaromonte.

Cahiers de l'Hôtel de Galliffet

Informazioni

Data: Gio 24 Nov 2022

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


3310