Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Italissimo - Nuove voci della letteratura italiana: Viola Ardone e Alessio Forgione

Data:

01/07/2021


Italissimo - Nuove voci della letteratura italiana: Viola Ardone e Alessio Forgione

A quasi 30 anni, Amorenaso non ha trovato la sua strada. Nelle sue lunghe giornate di noia, tra due partite di calcio, a volte rilegge i corsi di diritto. La sera, beve la sua disperazione e i suoi risparmi nei bar di Napoli. Tocca quasi il fondo quando incontra Nana. I tormenti della giovane generazione, brillantemente trascritti da Alessio Forgione. "Il treno dei bambini" inizia nella Napoli del dopoguerra. Amerigo, 7 anni, sale su un treno con migliaia di altri bambini del sud della penisola che li porta al nord dove saranno accolti da famiglie adottive per alcuni mesi - il partito comunista intende portare via questi giovani dalla miseria che è la loro. Basandosi su un fatto storico poco conosciuto, Viola Ardone racconta questa commovente storia di sradicamento. Al termine dell'incontro, Maria Greco (Centro per Il Libro e la Lettura) presenterà "Il mondo che vorrei. Il futuro del pianeta raccontato dai ragazzi" (Città Nuova 2021), una raccolta di testi di studenti delle scuole superiori.

Moderazione di Patrizia Molteni, direttrice della rivista Focus In e della libreria italiana Tour de Babel di Parigi.

Serata in collaborazione con il Centro per il Libro e La Lettura.

Ritrovate la programmazione di Italissimo sul sito www.italissimofestival.com

 

Informazioni

Data: Gio 1 Lug 2021

Orario: Alle 17:00

Ingresso : Libero


Luogo:

iic

3099