Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Musica senza frontiere : Daniele Sepe Quartet in concerto

Data:

17/09/2020


Musica senza frontiere : Daniele Sepe Quartet in concerto

Difficile definire in una parola la musica di Daniele Sepe, impregnata di tutti i generi: reggae, folk, jazz, ma anche rock, blues o musica classica. L'artista partenopeo inizia la sua carriera negli anni '70 con il Gruppo Operaio 'E Zezi: la formazione, creata da artigiani, operai e studenti, raccoglie le storie di vita dell'entroterra napoletano e mira al riscatto sociale attraverso l'arte. Nel 1990, Sepe incide il suo primo album, Malamusica, e firma poi il suo primo successo con Vite perdite (1993). Da quel momento in poi, perennemente animato da uno spirito ironico ed incisivo, ha composto senza tregua dei testi che ritraggono senza filtri l'Italia di ieri e di oggi. Per questa serata, Daniele Sepe sarà accompagnato da tre eccellenti musicisti ed evocherà un mondo che, a volte, rifiutiamo di vedere.

Con Daniele Sepe (sassofono e voce), Tommaso De Paola (tastiere), Davide Costagliola (basso) e Paolo Forlini (batteria).

Informazioni

Data: Gio 17 Set 2020

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

IIC Parigi

2946