Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il senso in tutti i sensi: un omaggio a Paolo Fabbri

Data:

24/09/2020


Il senso in tutti i sensi: un omaggio a Paolo Fabbri

 

Paolo Fabbri, grande semiologo e professore di fama internazionale, amico e collaboratore di intellettuali come Jean Baudrillard, Umberto Eco e Bruno Latour, ha contribuito a fare della semiotica una delle scienze umane più importanti degli anni Settanta e Novanta. Nel corso della sua carriera, Fabbri non ha mai smesso di essere il portatore di una rigorosa etica intellettuale e l'istigatore di un'insaziabile curiosità per tutto ciò che "fa senso" nelle nostre società contemporanee. A pochi mesi dalla sua scomparsa, l'Istituto Italiano di Cultura di Parigi, istituzione che il professor Fabbri ha diretto con grande maestria dal 1992 al 1996, vuole rendergli omaggio invitando alcuni dei numerosi ricercatori che hanno sviluppato con lui una profonda e feconda amicizia intellettuale. Interventi di Giovanni Careri (EHESS), Paolo Carile (Università di Ferrara), Yves Hersant (EHESS), Gianfranco Marrone (Università di Palermo) e l'artista Jean-Jacques Lebel.

In presenza di Simonetta Franci Fabbri, moglie di Paolo Fabbri.

Informazioni

Data: Gio 24 Set 2020

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

IIC Parigi

2950