Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Proiezione: L'Accabadora di Enrico Pau

Data:

02/12/2019


Proiezione: L'Accabadora di Enrico Pau

(Italia/Irlanda, 2017, 94’, vostf)

Anteprima della seconda edizione del festival Droits des Femmes & Cinéma.

Fine anni ’30: Annetta vive in un villaggio della Sardegna rurale. Sempre vestita di nero, di una bellezza fredda e minerale tipica di queste terre aride, nasconde un terribile segreto: lei è l’Accabadora, la donna che mette fine alle sofferenze dei moribondi. Terzo film di Enrico Pau, uno degli autori più dotati del cinema contemporaneo sardo, L’Accabadora ci sprofonda dentro una storia dove la vita resiste di fronte alla morte, dentro una Sardegna trasfigurata che attraversa la Seconda Guerra Mondiale. Inedito in Francia, presentato al Senato italiano per l’attualità del tema (l’eutanasia), il film porta sullo schermo tre magnifiche attrici: Donatella Finocchiaro, Sara Serraiocco e Carolina Crescentini.

Programmata in collaborazione con il festival Droits des Femmes & Cinéma, di cui la seconda edizione si apre martedì 3 dicembre all’Assembléè Nationale, la proiezione sarà presentata dal regista Enrico Pau, nel corso di un incontro moderato da Ysé Brisson e Mario Serenellini, rispettivamente delegato generale e direttore artistico del festival.

In collaborazione con la delegazione Sardegna Film Commision e con Rai Cinema.

Informazioni

Data: Lun 2 Dic 2019

Orario: Alle 19:30

Ingresso : Libero


2742